×
EnglishItalianoFrançaisDeutschEspañol
 Bearbeiten Übersetzung

COLTIVAZIONE VINO BIOLOGICO

Bio-Wein Valcalepio

L’agricoltura biologica è un sistema di produzione agricola che si avvale di tecniche che rispettano la natura. Pertanto il suo ecosistema e i cicli stagionali delle coltivazioni, escludono l’uso di prodotti chimici di sintesi. (insetticidi, fungicidi, erbicidi, fertilizzanti), di OGM (organismi geneticamente modificati e i loro derivati).

Nella produzione di vino biologico valcalepio si cerca di mantenere la fertilità dei terreni con tecniche di lavorazione che ne rispettino la struttura. Ovvero che aiutino a conservare e aumentare la sostanza organica in esso contenuta. Tutto ciò avviene rispettando la vita del suolo con i suoi microorganismi, che è la base della fertilità.

Inoltre si apporta, ad anni alterni, letame ben trasformato per mantenere questo agro-ecosistema. (come avviene nell’ecosistema naturale del bosco con l’humus).

Come mantenere sane le viti

Per mantenere sane le piante con cui si produce il vino biologico valcalepio occorre piantarle in una zona vocata. Ben soleggiata e ventilata e usare tecniche culturali che mantengono un microclima sfavorevole allo sviluppo di malattie. Occorre comunque proteggere le piante con sostanze il più possibile naturali come lo zolfo e il rame e altre indicate nel regolamento CEE che sancisce la materia.

Coltivare in modo biologico oggi è certamente più impegnativo, perché i mezzi a disposizione per la protezione delle piante e la concimazione sono prodotti naturali e quindi richiedono tanta cura, competenza e tempestività negli interventi, perché hanno limiti propri delle sostanze naturali.

OBEN